giovedì 9 gennaio 2014

LA CATEGORIA PER IL PODISTA IN RELAZIONE AI RECORD PERSONALI

ESISTONO CLASSIFICAZIONI PER INQUADRARE IL LIVELLO DI UN PODISTA?
VEDIAMONE UN ESEMPIO OTTENUTO DA STATISTICHE. 
Fonte: R.Albanesi
ROBERTO ALBANESI, PARTENDO DA PRECEDENTI STUDI DI ORLANDO PIZZOLATO HA PROPOSTO NEL 2006 QUESTO INTERESSANTE SCHEMA DI RIFERIMENTO CHE NEGLI ULTIMI ANNI E' STATO AGGIORNATO.
DEVE ESSERE PRESO COME RIFERIMENTO IL MIGLIOR TEMPO SU UN PERCORSO UFFICIALE E SENZA PARTICOLARI CONDIZIONI CLIMATICHE NE AVVERSE NE FAVOREVOLI.
DA NOTARE CHE UN ATLETA PUÒ APPARTENERE A DIVERSE CATEGORIE IN BASE ALLA MAGGIORE O MINORE SPECIALIZZAZIONE IN UNA O PIÙ DISTANZE. 

DIDATTICAMENTE PUÒ ESSERE UTILIZZATO COME SPUNTO PER MANTENERE UN BUON GRADO DI MOTIVAZIONE NEL PERSEGUIRE I PROPRI OBIETTIVI E PER L'AMATORE CON POCA ESPERIENZA PER CALIBRARE LE PROPRIE ASPETTATIVE.