martedì 28 gennaio 2014

IL PESO CONSIGLIABILE PER LA DONNA RUNNER DI LIVELLO PRINCIPIANTE E INTERMEDIO


Fonte B.Glover P.Schuder
IN TABELLA GLI INTERVALLI DI PESO CONSIGLIATI PER DONNE CHE CORRONO DI LIVELLO PRINCIPIANTE-INTERMEDIO, IN BASE ALL'ALTEZZA, SULLE DISTANZE DEL FONDO.

OVVIAMENTE OCCORRE CONSIDERARE CHE LO STESSO PESO, A SECONDA DELLA PERCENTUALE DI MASSA GRASSA-MUSCOLO HA UN DIVERSO SIGNIFICATO A LIVELLO DI FORMA FISICA E PRESTAZIONE
I VALORI INDICATI VANNO INTERPRETATI COME STIMOLO A RIMANERE VICINE AL MINIMO, IN QUANTO IL PESO IN ECCESSO SI TRADUCE IN MAGGIORE ENERGIA CINETICA DISSIPATA NEGLI IMPATTI CON IL SUOLO, CON POTENZIALE TRAUMATICO CRESCENTE PER LE ARTICOLAZIONI (CAVIGLIA, GINOCCHIO, ANCA, ZONA LOMBARE E COLLO)